Silvana Todesco si laurea nel 1979 in architettura a Venezia. Per molti anni insegna presso scuole medie e opera in libera professione come architetto frequentando anche assiduamente corsi di pittura a olio, acquerello,tecniche antiche e tornio per la ceramica. Da sempre incuriosita e affascinata dal maschile/femminile,dai risvolti intimi e nascosti dell’anima, ricerca talvolta con furiose o delicate pennellate di trasferire sulla tela le sue comunque intense emozioni. Nel 2007 decide di abbandonare una concezione intimistica della creazione e scopre il confronto con il pubblico, dedicandosi in seguito esclusivamente all’arte. Espone prima in alcune personali in Trentino e Veneto, quindi in Fiere d’Arte Nazionali ed Internazionali e numerose collettive. Partecipa a concorsi e rassegne d’arte. Espone libri oggetto e libri virtuali.

 

La pittura è più forte di me;mi costringe a dipingere come vuole lei

Pablo Picasso